Corso di formazione per Lavori in Quota

L’Art. 107 del D.Lgs. 81/08 definisce il lavoro in quota “l’attività lavorativa che espone il lavoratore a rischio di caduta, da una quota posta ad altezza maggiore di 2 mt, rispetto ad un piano stabile. Qualora non siano state adottate misure di protezione collettiva, considerate comunque come prioritarie dal legislatore, è necessario prevedere l’uso di sistemi di arresto caduta, descritti dall’Art. 115 dello stesso Testo. L’Art. 77 impone infine l’obbligo di formazione ed addestramento circa l’uso corretto e l’utilizzo pratico con i DPI di III Categoria, che ricomprende i dispositivi di arresto caduta, per tutti i lavoratori che ne debbano fare uso.

Modalità

L’obbiettivo del corso, articolato in un unico modulo, della durata di 8 ore, è quello di accrescere il livello di sicurezza nei lavoratori che devono utilizzare i DPI per la prevenzione e la protezione del rischio di caduta, tramite il miglioramento, sia delle conoscenze relative al pericolo compreso nel lavoro in quota, sia delle capacità di operare usando in modo corretto i DPI, tramite addestramento al loro uso.

Scheda del Corso

Svolgimento: Aula
Iscrizioni:Sempre Aperte
Ore totali: 8 (otto) ore
Blended: non disponibile
Attestato: Rilascio attestato con profitto validato da Ente Bilaterale
Requisiti: Nessun requisito richiesto
Destinatari:Addetti, Responsabili e Preposti a lavori che comportino rischi di caduta dall’alto.
Programma:Formazione – 8 ore (Solo in aula). Definizione di lavoro e normativa vigente, obbligo del datore di lavoro, dei dirigenti e dei preposti, obblighi dei lavoratori, esempi di lavori in quota, mezzi di salita in quota: scale, trabattelli, ponteggi, piattaforme ,ecc.. . Sistemi di protezione contro le cadute dall’alto, sistemi di ancoraggio per copertura. Esercitazione pratica sull’uso dei DPI.